2017

2018

2019

PRESEPE LACUSTRE
-orate fratres-

Per raggiungere la salda roccia di Gesù, dobbiamo attraversare e superare le acque che ci dividono da Lui. Il percorso simbolico che viene evidenziato in questo presepe, è l’acqua: alle volte stagnante, alle volte mossa, alle volte tumultuosa come è il peregrinare della nostra vita su questa terra. La barca ci riconduce al brano del Vangelo di Marco, quando i discepoli allarmati per le acque impetuose del mare svegliarono Gesù nella notte: ed Egli disse loro:

«Perché siete così paurosi? Non avete ancora fede?» (Mc 4:40)

I personaggi sulla barca del presepio ci suggeriscono con la loro azione di perpetuare senza tregua giorno dopo giorno la nostra preghiera al Signore, come un remare continuo del vogatore per raggiungere la tanto agognata meta. Gesù misericordioso posto sulla roccia sporgente dalle acque attende paziente il nostro arrivo, la nostra conversione.

È bello dar lode al Signore e cantare al tuo nome, o Altissimo. (dal Salmo 91)

Struttura in legno
cm 60×3×81
4 lampadine da 220V